1° semestre 2018 – Corsi organizzati a Vaglia

Vaglia 

Incontro con gli alberi. Conoscere e riconoscere i protagonisti di boschi, parchi e giardini.

Docente: Maria Adele Signorini, ricercatrice botanica     

Inizio corso: venerdì 4 Maggio   

Durata corso: 18.ore

Numero lezioni: 7  (4 lezioni + 3 uscite)

Orario: il venerdì dalle ore 21 alle 22.30 + 30’ opzionali per il riconoscimento (lezione), il sabato ore 9.30- 12.30 (uscite di cui sarà dato un calendario con i luoghi di visita)

Sede del corso: Biblioteca Comunale  di Vaglia, P.zza Demidoff 54 – Pratolino

Quota di partecipazione: € 43; soci Coop e 14-18enni € 38

(min.10 –max.20 partecipanti)

 

Contenuti del corso: Che differenza c’è fra un abete e un pino? E quercia e rovere sono la stessa cosa? È vero che dormire sotto il noce fa male? Tra tutte le piante, gli alberi sono forse quelli che ci colpiscono di più. Perché sono grandi, vivono a lungo, segnano il paesaggio con boschi, filari, a volte anche singoli esemplari. Perché la loro legna ci scalda d’inverno, le chiome ci fanno ombra in estate e i cambiamenti nel fogliame ci segnalano il passaggio delle stagioni. Per mille altre ragioni. Ma li conosciamo davvero? Il corso è rivolto a quanti vogliono incontrare più da vicino questi protagonisti vegetali: scoprire quali sono autoctoni e quali arrivano da lontano, quali crescono vicino al mare e quali amano il fresco della montagna, per cosa si usano (o si usavano) il legno, le foglie, i frutti di ciascuna specie; magari – perché no? – anche quali storie, tradizioni e credenze sono legate a ciascuno di loro. Ma prima di tutto è diretto a chi vuole imparare a distinguerli l’uno dall’altro, a chiamarli finalmente per nome e non più solo ‘alberi’. Perché conoscere – e riconoscere – un essere vivente è il primo, indispensabile passo per amarlo, rispettarlo e comprenderne il valore.

L’occhio e le ottiche. Laboratorio di fotografia (base)

Docente: Franco Guardascione, fotografo e insegnante di fotografia

Inizio del corso: sabato 3 Marzo

Durata corso: 16 ore

Numero lezioni: 8 lezioni

Orario: il sabato dalle 9.30 alle 11.30

Sede del corso: Biblioteca Comunale di Vaglia, P.zza Demidoff 54 – Pratolino

Quota di partecipazione: € 60; Soci Coop e 14-18enni  € 55 

(min.10 – max14 partecipanti)

Contenuti del corso: Il laboratorio, condotto da un fotografo professionista,  si rivolge a coloro che praticano la fotografia da autodidatti, ma sono interessati a sviluppare la qualità attraverso migliori competenze tecniche e compositive. Il corso alternerà momenti teorici a momenti pratici, partendo dalle conoscenze essenziali riguardo al funzionamento della macchina fotografica, alle modalità di messa a fuoco ed esposizione, alle differenze tra approccio analogico e digitale. Impareremo a scegliere se scattare in modalità automatica o manuale, in rapporto alle situazioni e perché. Esploreremo i vari generi fotografici e le regole compositive, con le scelte di inquadratura e della composizione, sperimentando dal vivo la fotografia di vari soggetti e contesti: ritratto, paesaggio, ambiente naturale e urbano. Fotografando frammenti di realtà lavoreremo con la consapevolezza che l’educazione dell’occhio è più importante della perfezione delle ottiche. L’incontro conclusivo sarà dedicato alla visione del materiale prodotto dai corsisti.

 

Corso di inglese (principianti liv. europeo B1)

Docente: Felicity Rendell Marten, insegnante madrelingua        

Inizio corso:  lunedì 12 Febbraio 

Durata corso: 20 ore

Numero lezioni: 12 

Orario: il lunedì dalle 17.50 alle 19.30

Sede del corso: Biblioteca Comunale di Vaglia, P.zza Demidoff 54 – Pratolino

Quota di partecipazione: € 73; soci Coop e 14-18enni € 68 

(min. 8 – max. 12 partecipanti)

 

Corso di inglese (intermedio liv. europeo B.2)

Docente: Felicity Rendell Marten, insegnante madrelingua         

Inizio corso:  martedì  13 Febbraio   

Durata corso: 20 ore

Numero lezioni: 12 lezioni

Orario: il martedì dalle 10.00 alle 11.40

Sede del corso: Biblioteca Comunale di Vaglia, P.zza Demidoff 54 – Pratolino

Quota di partecipazione: € 73; soci Coop e 14-18enni  € 68

(min. 8 – max. 12  partecipanti)

 

Corso di informatica di base

Docente: Pietro Pini, architetto e insegnante informatico

Inizio del corso:  mercoledì 7 Marzo 

Durata:16 ore

Numero lezioni: 8

Orario: il mercoledì dalle 20.30 alle 22.30

Sede del corso: Biblioteca Comunale di Vaglia, P.zza Demidoff 54 – Pratolino

Quota di partecipazione:€ 55; soci Coop e 14-18enni € 50

(min. 10 – max. 14 partecipanti)

 

Contenuti del corso:  Il corso di informatica di base è rivolto a persone che per hobby o per bisogno si avvicinano all’utilizzo del computer e desiderano impadronirsi delle tecnologie informatiche di base. Il corso tratta gli argomenti principali dell’utilizzo del computer, per apprendere tutte quelle abilità di cui si fa uso quotidianamente, come utilizzare un word processor per la videoscrittura, consultare e usare la posta elettronica, navigare nel web e gestire la manutenzione del pc. Viene inserito anche un nuovo modulo per apprendere l’uso di un unico PIN per accedere ai dati personali di tutti i servizi on line della Pubblica Amministrazione. Per un buon apprendimento è preferibile disporre del proprio PC portatile, anche se in biblioteca è presente qualche PC a disposizione di chi non lo possiede.

Candori Velenosi. Corso di acquerello botanico

Docente:  Laura Lotti, pittrice ed acquerellista         

Inizio corso:  sabato 21 Aprile     

Durata corso: 24 ore

Numero lezioni: 8 lezioni

Orario: il sabato dalle 9.00 alle 12.00

Sede del corso: Biblioteca Comunale di Vaglia, P.zza Demidoff 54 – Pratolino

Quota di partecipazione: € 60; soci Coop e 14-18enni € 55, escluso materiali individuali  (min. 8 – max. 12  partecipanti)

 

Contenuti del corso: Il bosco a fine inverno ci può fornire tutto il necessario per riempire i nostri fogli. Come scrive Gertrude Wister, i fiori del tardo inverno occupano nei nostri cuori un posto sproporzionato rispetto alle loro dimensioni, parlando delle emozioni che suscitano; ma la natura può ingannare, e alcune piante, così accattivanti e innocue nel loro apparire, possono essere dannose o velenose. L’osservazione si farà scientifica, e il nostro acquerello diventerà botanico. Faremo riflessioni tecnico-pittoriche sul lavoro monocromo, sulla distinzione dei bianchi, sulla selezione degli sfondi in favore del risalto dei primi piani, ecc. Ellebori su pendici o teneri bucaneve, gigari bianchi sparsi nei verdi intensi, fiori raggiati stagliati nei bruni: pennellate tonde o sottili, stese verso l’alto o in basso, ma quasi sempre bianche, dal bianco al verde, dal verde al bianco con timidi toni di giallo…quasi una lotta tra l’essere petalo e l’essere foglia per nascondersi e stupire… e noi capiremo che, se anche il bosco è incantato, la natura ci insegna che, dietro ad ogni innamoramento, spesso è sottointeso un pericolo o una sfida pittorica.

Knitting: lavorare a maglia con ferri e gomitoli

Docente: Rossana Tagliaferri, esperta di lavoro a maglia

Inizio corso: venerdì 2 Marzo 

Durata corso: 16 ore

Numero lezioni: 8

Orario: il venerdì dalle 17.00 alle 19.00

Sede del corso: Biblioteca comunale di Vaglia, P.zza Demidoff 54- Pratolino

Quota di partecipazione: € 50; soci Coop e 14-18enni € 45, escluso materiali individuali  (min.10 – max.15 partecipanti)

 

Contenuti del laboratorio: Nel clima piacevole della biblioteca un’esperta proporrà alle persone interessate – senza nessun problema se sono senza esperienza o hanno già un’abilità di base- alcuni incontri dedicati ad imparare a fare la maglia: si può farlo a ogni età e da subito si può creare qualcosa, partendo all’inizio dalle cose più semplici della tecnica del lavoro a maglia con i ferri diritti come i punti base, le diminuzioni, gli aumenti, le chiusure, per poi avventurarsi con sempre maggiori capacità di tecnica e d’immaginazione nel colorato e appassionante mondo dei gomitoli.  Oltre al grande potere di rilassamento e alla gioia del “creare” insieme, lo knitting apre un mondo di prospettive insospettabili: gruppi on-line che si scambiano consigli e saperi, fiere del settore da visitare, knit-cafè nelle biblioteche e nei luoghi di ritrovo, feste di urban-knitting in città italiane e straniere, ma, senza andar lontani, da anni ogni primavera anche nel centro storico a Barberino.

1° semestre 2018 – Corsi organizzati a Vagliaultima modifica: 2018-02-15T16:11:42+01:00da barbaravignoli
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento